Maschera per capelli: le migliori per capelli secchi, grassi o ricci

Maschera per capelli migliore

Se stai leggendo questo articolo sicuramente saprai che una maschera per capelli non è altro che un insieme di prodotti da applicare sui capelli per migliorarne la consistenza, la lucentezza e, più in generale, il benessere.

Va anche detto, però, che non tutti conoscono le differenze tra le varie maschere per capelli.

E ancora meno persone sanno quale sia la migliore maschera per capelli per la propria condizione.

Diventa quindi fondamentale, onde evitare perdite di tempo e di soldi, riuscire a capire di che tipo di prodotto hai bisogno.

Perché, ad esempio, nel caso tu avessi un problema di capelli grassi, diventerebbe inutile applicare una maschera per capelli secchi.

Così come devi poter stabilire se sia sufficiente una maschera per capelli naturale con i prodotti che hai in casa o se tu abbia bisogno di acquistarne una anziché sprecare quelle fai da te.

Eccoti quindi una guida che ti accompagnerà passo per passo nella scelta della migliore maschera per capelli più adatta alla tua condizione e alle tue necessità.

Partiamo dalle prime due importanti distinzioni:
  • Bisogna capire che tipologia di capelli hai.
  • Bisogna capire che differenza c’è tra una maschera per capelli fai da te e una maschera per capelli professionale.

INDICE: Maschere per Capelli

Che maschera per capelli mi serve? Il test per capire che capelli hai

Prima ancora di ragionare su quale sia il miglior prodotto per i tuoi capelli, devi avere ben chiaro di quali siano le loro esigenze, ecco un semplice schema che ti aiuterà a capire in quale categoria rientri e quali accortezze adottare:

Come definiresti i tuoi capelli?

Difficili da pettinare

Veloci a sporcarsi

Fiacchi

Capelli grassi

Difficili da districare

Spenti e opachi

Fragili

Capelli secchi

Come rimediare?

Maschera per capelli grassi

Lavare con acqua tiepida

Lavare spesso

Temperatura phon sul minimo

Maschera per capelli secchi

Lavare con meno frequenza

Utilizzare protezioni UV

In precedenza abbiamo già parlato di prodotti per capelli rovinati ed in particolare di un fenomenale ricostituente per capelli danneggiati dalla tinta, si chiama Olaplex e ti consiglio di leggere anche questo articolo:

Maschera per capelli fai da te vs. Maschera per capelli professionale

Qui il discorso diventa qualitativo.

E parte da una serie di domande.

Quanto ti interessa dei tuoi capelli?

Quanto sei disposta a spendere?

Quanto ricerchi un risultato preciso?

Dopodiché il discorso è estremamente semplice.

Se vuoi usare una maschera per capelli così a caso, un po’ per curiosità, un po’ perché speri che avvenga la magia, allora puoi tranquillamente chiudere questa pagina, cercare dei risultati random su internet e iniziare a mescolare intrugli da spargerti sui capelli.

Se invece hai individuato un preciso problema nei tuoi capelli

Se hai capito che spendendo qualcosina in più puoi avere risultati decisamente migliori

Ma soprattutto…

Se hai una problematica da risolvere e hai capito che una maschera fai da te non può bastare…

Allora diventa fondamentale che tu possa trovare la migliore maschera per capelli professionale in commercio più adatta alle tue esigenze.

Ti serve, quindi, una guida alla maschere per capelli professionali con le dosi calibrate alla perfezione e frutto dell’opera di professionisti che hanno studiato il capello e sanno come trattarlo nel migliore dei modi per ottenere al millesimo il risultato voluto.

Partiamo quindi da quello che è uno dei problemi più diffusi e che può essere facilmente risolvibile con la maschera per capelli adatta: I CAPELLI SECCHI.

Migliori maschere per capelli secchi

Quello che deve fare una maschera per capelli secchi è, innanzitutto, riportare il capello alla condizione di setosità e morbidezza che ormai ha perso per i più svariati motivi.

Il capello secco rende difficile la pettinata e quindi ti è anche ostico riuscire a fare la pettinatura che desideri senza che si scompigli in breve tempo.

Senza contare la pessima reazione che i capelli secchi hanno con l’umidità o l’estremo caldo.

Le migliori maschere per capelli secchi sono quelle che riportano gradualmente il capello a una condizione di salute totale.

Ma soprattutto sono quelle che non ingrassano il capello.

Molte delle maschere fai da te che puoi trovare su internet vanno sì a risolvere il problema della secchezza dei capelli.

Ma come?

Semplice, spostandoti dal problema dei capelli secchi al problema dei capelli grassi.

Un po’ il ragionamento che se ti fa male un dente ti devi tirare una martellata sul piede così non ci pensi più.

In pratica non si risolve nulla, semplicemente si crea un problema più imminente da risolvere che ti faccia scordare quello originale.

Senza contare che il problema dei capelli secchi può venire anche da fattori quali la forfora, le doppie punte, la crespezza e la carenza di idratazione.

Dopo svariate ricerche online e consultando professionisti esperti, ho trovato quella che è la migliore maschera per capelli secchi come rapporto qualità-prezzo.

Una maschera per capelli secchi che combina tutti gli elementi necessari a risolvere ogni forma di disturbo che può portare alla crespezza del capello.

Andiamola a vedere!

Migliore maschera per capelli secchi

Ho trovato quella che è sicuramente la migliore maschera per capelli secchi in commercio, valutando il rapporto qualità-prezzo.

Migliore maschera per capelli secchi

Analizziamola.

Innanzitutto va a risolvere il problema con una base di olio di argan, olio di girasole ed estratto di frutta di Guava.

Un insieme di sostanze che hanno la capacità di nutrire il capello senza ingrassarlo o ingrossarlo.

Bloccano l’umidità creando uno strato protettivo che impedisce che il capello si increspi.

Allo stesso tempo restituiscono una pettinabilità sana e perfetta per adattarsi a ogni tipo di acconciatura.

Senza dimenticare il tocco di lucentezza che donano.

L’olio di argan, in particolare, ha una capacità unica di eliminare la forfora e di idratare il cuoio capelluto, così da evitarne formazioni future.
Per di più ripara naturalmente le doppie punte lasciando una sensazione di morbidezza e setosità al tatto, con un effetto condizionante unico in natura.

L’olio di girasole agisce invece sull’aspetto della nutrizione del capello, salvandolo dalla fragilità e riportandolo a una robustezza sana e vigorosa. Fa anche da prevenzione alla perdita dei capelli e ne stimola la crescita. Il tutto mantenendo il cuoio capelluto idratato.

L’estratto di frutta di Guava va a gestire l’effetto crespo mantenendo i capelli leggeri e levigati, cosicché la maneggevolezza sia sempre al top.

Tutto questo senza solfati, alcool o parabeni. Sostanze famose per essere inserite in molti prodotti di bellezza per capelli che vanno a primo acchito a portare risultati grandiosi, ma che, a lungo termine, rovinano gravemente il capello facendo più danni che altro.


L’alternativa economica come maschera per capelli secchi

Maschera per capelli secchi economica

Ti segnalo anche un’altra maschera per capelli che va ad essere un’ottima sostituta più economica di questa.

La consiglio nel caso la secchezza del capello non fosse un problema grave ed evidente.

Se soffri di capelli secchi, ma non sono ancora rovinati o ingestibili una soluzione di questo tipo, con un’azione più leggere, può essere un ottimo rimedio al tuo problema che ti permetta di tenere qualche soldo in più nel portafogli.


Passiamo ora al problema opposto: i capelli grassi!

Migliori maschere per capelli grassi

Il discorso da fare in questo caso è di natura diversa.

I capelli grassi sono una condizione ben più grave dei capelli secchi. Non tanto a livello estetico, quanto più dal punto di vista della salute.

Ora non ti allarmare.

Se hai i capelli grassi probabilmente sei comunque sano come un pesce, ma devi sapere che la causa ha un’origine medica che, talvolta, viene identificata in una vera e propria patologia, che è la seborrea grassa.

Che non ha gravi conseguenze, ma a cui è bene porre rimedio onde evitare disturbi quali la perdita dei capelli.

I capelli grassi derivano dal fatto che le ghiandole del cuoio capelluto hanno il ruolo di produrre un olio, che si chiama sebo e serve a proteggere il capello dalle aggressioni esterne.

Se quest’olio viene prodotto in quantità eccessive e, specialmente, di una consistenza più fluida del normale, inizia a trattenere scaglie di pelle e sporco rovinando la cute e il capello.

Andando a opacizzare il capello e rendendolo più unto sia alla vista che al tatto. In casi estremi arriva anche a produrre un odore spiacevole.

Inoltre i capelli grassi si sporcano molto più velocemente e rendono ostico fare e, soprattutto, mantenere un’acconciatura.

Le cause solitamente sono o di natura ormonale o dovute all’uso di prodotti errati, come shampoo e balsami troppo aggressivi.

Intervengono anche fattori come lo stress, le condizioni ambientali e l’inquinamento.

Le maschere per capelli grassi diventano quindi un modo efficace per risolvere il problema alla radice senza dover passare per soluzioni più aggressive.

Quando possibile, per ogni disagio – te lo può confermare qualsiasi medico – è sempre meglio agire a livello topico, ossia applicando dei prodotti sulla zona interessata, piuttosto che a livello sistemico, cioè assumendo delle sostanze che si diffondono in tutto il corpo (ad esempio pastiglie, sciroppi, etc.).

È però fondamentale trovare la migliore maschera per capelli grassi, realizzata in modo professionale e che ti assicuri un ottimo risultato.

Eccoti quindi la migliore maschera per capelli grassi che ho trovato in commercio.

Migliore maschera per capelli grassi

Migliore maschera per capelli grassi

L’Oréal Paris Elsève è una maschera all’argilla che va utilizzata pre-shampoo ed è la migliore soluzione per il tuo problema dei capelli grassi.

Il potere dell’argilla rasenta la magia.

In pratica va ad assorbire l’oleosità che ricopre eccessivamente i tuoi capelli, ridonando loro lucentezza e consistenza.

In parallelo agisce da purificante sul cuoio capelluto, catturando le sostanze in eccesso che il sebo ha trattenuto e idratando e disinfettando la cute. Assicurando così un risultato dalla punta alla radice del capello.

Tutto questo una maschera per capelli fai da te non potrà mai darlo.

Innanzitutto perché creare una maschera all’argilla richiede l’uso di materiali specifici che non puoi reperire facilmente.

E, in secondo luogo, perché i dosaggi richiedono accuratezza e studio, onde evitare l’eccesso di alcuni principi che, in quantità maggiore, potrebbero agire eccessivamente e addirittura seccare il tuo capello.

Insomma, passare da un problema all’altro non risolverebbe proprio nulla.

Senza considerare che questa è una maschera naturale per capelli, quindi avrai l’occasione di risolvere un problema senza ricorrere ad agenti chimici o a medicine.

L’effetto di questa maschera per capelli grassi professionale dura 72 ore.

Il che è una gran cosa perché, come ben saprai, la croce di chi soffre di capelli grassi è di dover lavare i capelli molto spesso per evitare forti inestetismi. Ma saprai anche che lavare i capelli troppo spesso li danneggia perché li priva delle sostanze protettive che mantengono il capello sano.

Insomma, puoi prendere due piccioni con una fava: capelli migliori e senza la necessità di lavarli così spesso da danneggiarli.


Capisco però che non sempre il problema dei capelli grassi sia così grave e forse una soluzione di questo genere ti può sembrare eccessivamente dispendiosa se la tua condizione è molto lieve.

Ecco quindi che ti consiglio un’alternativa più votata al risparmio, ma assolutamente efficace nel caso non si soffra eccessivamente di capelli grassi:

L’alternativa economica come maschera per capelli grassi

Maschera per capelli grassi economica

Se il tuo problema con i capelli grassi è lieve e non richiede un trattamento eccessivo, allora questa è la soluzione perfetta.

La maschera per capelli grassi alla Camomilla Intea, Té verde e menta ha un’azione lenitiva sul capello, sgrassandolo delicatamente e rinfrescandolo.

L’azione che ha è decisamente più delicata rispetto alla maschera per capelli grassi di L’Oréal di cui ti ho parlato prima.

Quest’ultima agisce principalmente nutrendo il capello e la cute così che la produzione di sebo non sia eccessiva e che, quello prodotto, sia del corretto livello di oleosità. Così da non rovinare il capello.

Inoltre l’azione rinfrescante della menta dilata i pori e permette alla pelle di respirare e di rinnovare ed espellere le cellule morte che il sebo trattiene. Senza contare che dona lucentezza e setosità al capello.

Insomma, non un’azione così potente da poter risolvere un grave problema di capelli grassi, ma assolutamente perfetta per chi soffre di questo problema solo in forma leggera.

Un’ottima soluzione per chi non necessita di una cura eccessivamente aggressiva e mirata per risparmiare un po’ senza nulla togliere alla propria cura personale.


Andiamo infine ad analizzare quali siano le migliori maschere per capelli ricci che non hanno eccessivi problemi di secchezza o grassezza, ma che semplicemente vogliono gestire al meglio le caratteristiche del proprio capello:

Migliore maschera per capelli ricci

Il capello riccio ha una condizione diversa rispetto agli altri.

Questo perché la forma in sé lo rende più sensibile all’umidità, quindi al crespo, e facilita la formazione di nodi.

Con i capelli ricci è facile che già il giorno dopo averli lavati l’acconciatura sia quasi inesistente e ci ti ritrovi con una massa molto difficile da gestire.

Tutto ciò lo puoi risolvere trovando la migliore maschera per capelli ricci adatta a te.

Ecco perché ti consiglio Kerastase Discipline Masque Curl Ideal.

Migliore maschera per capelli ricci

Perfetta per i capelli più boccolosi e molto ricci.

Grazie ai prodotti Pro Cheratina ed Elastina questa maschera va ad agire direttamente sulla salute del capello, rafforzandolo.

I punti di torsione, che sono le curve in cui il riccio si arrotola su sé stesso, vengono fortificati, così da reggere meglio il peso del capello e da non crollare verso il basso. Onde evitare l’effetto spiacevole di avere i capelli leggermente mossi con una palla di ricci al fondo.

L’elastina inoltre, come dice la parola stessa, rende il capello più elastico e, di conseguenza, più setoso. Favorendo la durata delle acconciature e la pettinata.

Questa maschera per capelli ricci contiene inoltre dei derivati cationici che agiscono sulla fibra stessa del capello rendendolo più liscio e più morbido. Per combattere il rischio che si increspino al primo colpo di umidità.

Grazie a tutto ciò possiamo dire che è la migliore maschera per capelli ricci in commercio.

Soprattutto perché tiene in considerazione tutti gli aspetti del capello riccio e ha anche una funzione preventiva sul rischio di secchezza.

Si dimostra estremamente efficace anche sui capelli molto ricci e boccolosi.


L’alternativa economica come maschera per capelli ricci

Nel caso tu avessi dei capelli non eccessivamente ricci o anche solo mossi, ti indico una soluzione più economica che, nel tuo caso, può essere efficace allo stesso modo.

Maschera per capelli ricci economica

Questa maschera per capelli ricci ha funzioni più limitate, ma sufficienti se non ti trovi in una situazione di capello molto crespo o con dei ricci ingestibili.

Il lavoro che svolge principalmente è quello di districare il groviglio di ricci per agevolare il controllo dei propri capelli e allungare la durata delle pettinature.

Agisce inoltre da idratante e ridona lucentezza e setosità.

Un’ottima soluzione per chi non presenta particolari problematiche, ma vuole solo un capello riccio più sano e bello. Sia alla vista che al tatto.


Conclusioni

Come avrai capito, il mondo della maschere per capelli è estremamente ampio e, proprio per questo, diventa difficile trovare la migliore maschera per capelli per la propria condizione.

Molto spesso le informazioni si sovrappongono e distinguere una maschera per capelli secchi da una maschera per capelli grassi può risultare ostico, soprattutto se si parla di maschere fai da te.

Quindi il primo consiglio che ti do è di affidarti alle maschere per capelli professionali.

Per il semplice fatto che, anche se magari richiedono una spesa leggermente maggiore, sono frutto di studio di esperti e sono state testate.

Scegliere una maschera per capelli professionale diventa quindi una sorta di assicurazione sulla buona riuscita del trattamento.

Un’altra cosa che devi considerare è quanto la condizione dei tuoi capelli sia effettivamente grave.

Guardati con onestà e chiediti se hai bisogno di un intervento più deciso o di uno più soft.

Proprio per questo motivo accanto al migliore prodotto che ho trovato in commercio per il tuo problema, ho accostato una soluzione più economica nel caso non necessitassi di un prodotto troppo forte.

È possibile che la migliore maschera per capelli come i tuoi costi un po’, ma il prezzo, specialmente nel mondo dell’estetica, è spesso anche un’assicurazione sulla qualità.

  • Prodotti più efficaci.
  • Risultati migliori e in tempi più brevi.
  • Uso di sostanze studiate per non fare alcun tipo di danno.

Alla fine, se ti fai due conti, una maschera più costosa che agisce più velocemente, non causa alcun danno e lavora in tempi più brevi, può essere un risparmio rispetto a una soluzione meno costosa che non ha tutte queste caratteristiche.

È un discorso semplice. Comprare un’auto costa più di prendere il taxi una volta. Se però il taxi lo devi prendere tutti i giorni, a lungo andare, ti sarà costato di più.

Quindi non avere paura di investire sulla salute dei tuoi capelli.

Ti assicuro che vedrai grandi risultati molto presto e non te ne pentirai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *