Rasoi Braun, ecco come sceglierli e quali comprare

rasoi braun come scegliere quali comprare

rasoi elettrici Braun sono gli alleati indispensabili per tutti gli uomini che desiderano curare la propria barba senza correre il rischio di danneggiare la pelle del viso. Il marchio è ormai un punto di riferimento in questo settore, avendo alle spalle quasi un secolo di vita: è stato fondato, infatti, nel 1921. I modelli di questo brand sono suddivisi in serie, pensate per assecondare esigenze diverse e bisogni specifici. La serie 1, per esempio, comprende i modelli base, capaci di assicurare una rasatura profonda grazie alla lamina che, muovendosi sia in una direzione che nell’altra, è in grado di adattarsi a tutti e due i contorni del viso.

Le altre serie di Braun

I rasoi della serie 3, invece, si caratterizzano per la presenza di tre parti di taglio indipendenti, che sono progettate e messe a punto in modo da potersi muovere e aderire alla pelle su tutte le parti del volto, inclusi quegli angoli e quei punti che in apparenza risultano più complicati da raggiungere. Ci sono, poi, i rasoi della serie 5, che dispongono di una testina che, insieme con l’azione delle parti flottanti, garantisce una angolazione di 33 gradi. Grazie a questo accorgimento, viene diminuito in maniera sensibile il rischio di tagli e rossori. Un ulteriore tratto peculiare dei rasoi Braun della serie 5 consiste nella tecnologia AutoSense, che mette a disposizione il massimo adattamento possibile in funzione del tipo di barba con cui si ha a che fare.

I rasoi della serie 7

Passando ai rasoi della serie 7, la tecnologia disponibile è la stessa vista sugli altri modelli, ma in più c’è la generazione di micro-vibrazioni pensate per dare vita a una sorta di cuscinetto grazie a cui le lame possono scorrere sulla pelle nel migliore dei modi, senza difficoltà e senza ostacoli.

I rasoi della serie 9

Infine, il rasoio braun serie 9 è il più all’avanguardia dal punto di vista della tecnologia. Oltre a racchiudere tutte le prerogative viste sui modelli precedenti, esso si contraddistingue per la presenza di quattro elementi di taglio, dei quali uno è dotato di una copertura in alluminio. Coloro che, per piacere o per ragioni di lavoro, sono spesso in viaggio possono trovare il rasoio ideale in Braun MobileShave, un modello elettrico che – come il suo nome lascia intuire – è pensato per la mobilità: portatile e adatto a essere trasportato dappertutto.

Quale rasoio scegliere

Il vasto assortimento di rasoi di Braun rischia di disorientare chi si trova in procinto di acquistare un modello per farsi la barba. Un prodotto consigliabile è senza dubbio il Braun Series 3 Pro Skin, che vanta tre elementi di rasatura e, soprattutto, il sistema Micro Comb, concepito per catturare il maggior numero possibile di peli. Questo rasoio ha il pregio di offrire una rasatura delicata e al tempo stesso rapida: cinque minuti di ricarica sono più che sufficienti per un utilizzo quotidiano. Perfetto anche per regolare le basette e i baffi, il Braun Series 3 Pro Skin è privo di fili e presenta un rifinitore di precisione che, in caso di necessità, può essere estratto. Le lamine limitano il rischio di irritazioni, e riescono ad arrivare anche alla zona sotto il collo e il naso senza graffiare.

Una valida alternativa per le barbe più “complicate”

Vale la pena di prendere in considerazione, infine, anche l’acquisto del Braun Series 9 9297 cc, un rasoio elettrico che si differenzia rispetto ad altri modelli per la sua testina capace di radere una quantità di peli superiore; il tutto senza rinunciare al comfort e alla precisione richieste a un’azione simile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *